Salta al contenuto principale Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina

Consiglio

Il Consiglio è l’organo di indirizzo, di programmazione, di coordinamento e di verifica dell’attività del Dipartimento, ed esercita a tal fine tutte le attribuzioni che gli sono conferite dalla normativa e dallo Statuto di Ateneo

Cosa fa il Consiglio di Dipartimento

Il Consiglio, delibera in merito a:

  • la gestione delle risorse umane: ripartizione del personale docente, concessione di nulla osta a professori, mobilità di professori e ricercatori, richieste di personale tecnico e amministrativo,
  • impiego del budget ottenuto: in particolare definisce criteri di gestione dei fondi per le attività scientifiche, per strutture e mezzi di ricerca, approva i progetti di ricerca e le richieste di finanziamento
  • documenti sull'attività del dipartimento: documenti di programmazione e di indirizzo, relazione annuale sull’attività didattica e scientifica,
  • la didattica: attivazione, disattivazione e gestione dei corsi di laurea, di laurea magistrale e a ciclo unico, programmazione annuale dell’offerta formativa e attribuzione dei compiti didattici
  • la stipula di contratti con enti pubblici o privati per fornire prestazioni a favore di terzi

Come è composto il Consiglio

Fanno parte del Consiglio tutti i professori, i ricercatori di ruolo, e ricercatori a tempo determinato; il Responsabile amministrativo; e/o personale tecnico di elevata professionalità; i rappresentanti del personale tecnico e amministrativo, i rappresentanti degli studenti, i rappresentanti degli assegnisti e dei dottorandi.