Salta al contenuto principale Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina

Dipartimento di eccellenza 2023-27

Il progetto del Dipartimento di matematica: le scelte

Il riconoscimento

logo eccellenza

Il Dipartimento di Matematica "Federigo Enriques" dell'Università degli Studi di Milano ha ottenuto un riconoscimento speciale del Ministero dell'Università e della Ricerca nell'ambito dell'iniziativa "Dipartimenti di eccellenza 2023-27".
Questo è il risultato di un processo di valutazione che ha coinvolto tutti i dipartimenti universitari in Italia, basato sulla valutazione della qualità della ricerca e sulla selezione delle future proposte di attività. Nell'area della matematica e dell'informatica solo 11 dipartimenti hanno ricevuto la sovvenzione.

Impiego del finanziamento

La sovvenzione sarà utilizzata per l'attuazione di diversi piani di sviluppo:

  • assunzione di ricercatori e professori di alto livello;
  • offerta di posizioni post-doc e ulteriori borse di dottorato;
  • migliorare le attività didattiche di alto livello (Master e PhD);
  • finanziamenti per nuove infrastrutture, comprese le strutture computazionali e logistiche.

Centro Dipartimentale per la Formazione e la Ricerca: obiettivi e piani di sviluppo

Il Centro Dipartimentale per la Formazione e la Ricerca (il Centro) si pone come missione di promuovere l'organizzazione di semestri di ricerca intensivi che saranno dedicati alla ricerca su argomenti attuali sulla matematica pura e applicata con l'obiettivo di riferire sullo stato dell'arte in un particolare campo e promuovere nuove attività di ricerca. 

Essi comprenderanno:

  • accoglienza a lungo termine di ospiti scientifici di alto livello, finalizzata alla collaborazione con i ricercatori del Dipartimento;
  • organizzazione di workshop e incontri;
  • corsi di dottorato;
  • attività seminariale sostenuta.

I primi semestri di ricerca intensiva beneficeranno dei finanziamenti ERC esistenti nel Dipartimento e saranno dedicati ai seguenti argomenti:

  • stabilità e instabilità nella fluidodinamica e nelle PDE dispersive e connessioni con turbolenza;
  • metodi di algebra omologica in geometria algebrica;
  • sistemi quantistici interagenti oltre le teorie del campo medio: una strada per comprendere l'entanglement quantistico.
     

Seguiranno programmi di alto livello incentrati su altri argomenti di matematica pura e applicata, o di natura interdisciplinare.

I semestri di ricerca intensivi saranno di grande valore per creare un ambiente attivo e collaborativo per il personale scientifico e per dare nuove prospettive per l'istruzione e la formazione di studenti e giovani ricercatori, nonché per promuovere la visibilità internazionale del Dipartimento.

Il Centro è dotato di un Direttore, un Comitato Direttivo e un Comitato Consultivo Esterno che comprende ricercatori di prim'ordine provenienti da varie aree. Il Centro continuerà le sue attività oltre il quinquennio della sovvenzione, come strumento per consolidare l'attività del Dipartimento come istituzione di formazione e ricerca di eccellenza.

Persone

Direttore

  • Paul Arne Østvær

Advisory Board

  • Annalisa Buffa
  • Pierre Colmez
  • Benjamin Schlein
  • Mete Soner
  • Gigliola Staffilani
  • Claire Voisin

Comitato direttivo

  • Fabrizio Andreatta
  • Laura Branchetti
  • Chiara Camere
  • Cecilia Cavaterra
  • Paola Causin
  • Marco Frittelli
  • Marco Fuhrman
  • Lorenzo Luperi Baglini
  • Vieri Mastropietro
  • Riccardo Montalto
  • Paul Arne Østvær
  • Marco Peloso
  • Salvatore Stuvard